logo Twitter logo Facebook logo Youtube logo Trentino
Marcialonga Android App Marcialonga Iphone App
Marcialonga bg2Marcialonga bg3Marcialonga bg1
home marcialonga home M. cycling home M. running
MARCIALONGA CYCLING CRAFT OLIMPICA E MONDIALE (25/05/2012)
DOMENICA PARTERRE RICCO A PREDAZZO (TN)

Domenica a Predazzo, in Trentino, scatta la 6.a Marcialonga Cycling Craft

Al via cinque ori olimpici e campioni di diversi sport

Sfida annunciata tra le Dolomiti, si gareggerà sul percorso unico di 80 km

Due giorni dopo il Giro d’Italia si affronta di nuovo il Passo Lavazè

 

 

Cinque ori olimpici al via della Marcialonga Cycling Craft di Predazzo, in Trentino, rassegna su strada pronta a festeggiare domenica il 6° compleanno, con anche il record di iscritti (2.300).

I campioni a cinque cerchi sono Cristian Zorzi e Pietro Piller Cottrer (fondo), Matteo Anesi (pattinaggio), Dorina Vaccaroni (scherma) e Bernt Johansson (ciclismo dilettanti), al via domenica ci saranno poi tanti altri sportivi di primo piano come i fondisti Aukland, Jakoubek, Frasnelli, Morandini, Debertolis, lo ski-alper Mezzanotte e il biker Bramati.

Proprio oggi gli organizzatori hanno annunciato che la gara si svolgerà sul percorso unico di 80 km, in quanto la variante lunga del tracciato non è completamente agibile a causa di una frana che ne impedisce il transito nel tratto da Paneveggio verso Predazzo. La Provincia Autonoma di Trento, tra il resto, aveva provveduto a concludere anticipatamente la chiusura dei lavori di sistemazione della strada proprio per agevolare la corsa ciclistica, ma le successive piogge hanno poi provocato un crollo di grossi volumi di roccia sulla S.S. 50 del Rolle al km 120 della gara. Per ovvi motivi di sicurezza e per l’incolumità dei concorrenti è stata ordinata la chiusura totale al transito.

Le forze e i servizi saranno dunque tutti concentrati sul percorso di 80 km, dove la sfida per le prime posizioni in classifica vedrà protagonisti i vari Cunico, Bertuola, Sorrenti Mazzocchi, Toia, Zen, Corsello, Casartelli, Muraro, Giussani, Pareschi, Masiero, Fochesato e Lorenzi, quest’ultimo oro mondiale a squadre nel 1985 con il “Re Leone” Cipollini.

Avvincente anche la gara femminile con le forti Bandini, Lambrugo, Gentili, Ilmer, Gazzini, Schartmüller, Girardi e Bitante. Per molti dei ciclisti in gara l’appuntamento trentino sarà fondamentale in quanto tappa dei circuiti Nobili/Supernobili e Challenge Giordana.

Dopo la partenza, la Marcialonga Cycling Craft proporrà la salita di Monte San Pietro, poi i marcialonghisti del pedale seguiranno le orme della tappa odierna del Giro d’Italia, affrontando la dura salita di 9 km del Passo Lavazè, da dove poi si scenderà verso Tesero e il traguardo di Predazzo, per un totale di 1894 metri di dislivello.

Info: www.marcialonga.it

 



Notizie correlate

07/08/2014: MARCIALONGA A BRACCETTO CON CRAFT

10/07/2014: IL VIDEO DEGLI ARRIVI E' ON-LINE

03/07/2014: GRAZIE A TUTTI!

29/06/2014: CUNICO E SCHARTMUELLER PASSISTI DOC

MARCIALONGA, Loc. Stalimen, 4 - 38037 Predazzo (Tn) Italy, Tel. +39.0462.501110 | Fax. +39.0462.501120 | P.Iva 01344240229 | @contatti | impressum
Iscrizione presso l'ufficio del Registro delle Imprese di TRENTO n.131497 del 15/11/1991 | Cap. Soc. versato risultante dall'ultimo bilancio: €3201,99
Tutti i diritti sui contenuti testuali e multimediali di questo sito sono riservati Marcialonga, vietata ogni riproduzione degli stessi senza espressa autorizzazione

Realizzazione grafica e sviluppo: Juniper Extensible Solutions  Juniper-XS - Cavalese (Tn)