ITA | ENG

04.09.2022

CALENDARIO EVENTI

ALLENAMENTO 3 CORRI CON GIULIA

Le schede ed il tema della settimana: l'idratazione

ALLENAMENTO 3 CORRI CON GIULIA

Data news19.06.2021

Giulia è pronta per condividere la terza settimana di allenamento

SCHEDE DI ALLENAMENTO SETTIMANA #3 >>

Non sei ancora iscritto? Iscriviti ora

ISCRIZIONE MARCIALONGA COOP >

ISCRIZIONE STAFFETTA BENEFICA >


IL TEMA DELLA SETTIMANA: L'IDRATAZIONE 

Tra i consigli che Giulia ha sempre dato c'è quello di bere, soprattutto ora che il caldo si fa sentire un po' ovunque. Non bisogna, infatti, sottovalutare l'importanza di una corretta idratazione sia in allenamento che in gara.

Anche se in molte località si è respirato fino alle scorse settimane un clima quasi autunnale, ecco finalmente arrivata l'estate. Il caldo ci fa bere di più, un gesto essenziale per ricaricare l'organismo, soprattutto mentre facciamo sport.
Mentre corriamo o pratichiamo attività sportiva il nostro organismo produce calore e per poterlo disperdere in maniera efficace il corpo suda, evitando così degli innalzamenti di temperatura corporea. Mentre noi sudiamo perdiamo acqua e questo porta l’organismo a disidratarsi rapidamente.
Ma cosa comporta a livello muscolare la disidratazione? Provoca un calo del rendimento muscolare, con la possibilità di comparsa di crampi, affaticamento ed esaurimento fisico.
Ciò, però, risulta spesso poco percettibile in un primo momento, magari perché non abbiamo sete o perché la temperatura esterna non è così calda o ancora perché l’aria ha asciugato esternamente il sudore. Solo poi, improvvisamente, si ha un brusco esaurimento energetico che non può essere compensato con un’immediata assunzione di acqua e sali.
Bere tardi è spesso troppo tardi. Il meccanismo della sudorazione comporta perdita di liquidi e sali che vanno reintegrati, assumendo regolarmente ed a intervalli quanto più regolari possibili delle soluzioni di liquidi con la presenza di sali minerali in giuste proporzioni.
Bere in allenamento è molto importante perché in questo modo possiamo imparare a conoscere come il nostro corpo reagisce alla carenza di liquidi e sostanze minerali; inoltre, in allenamento possiamo provare diverse bevande, capire quale preferiamo e la quantità di cui abbiamo bisogno, anche se questo dipende anche da altri fattori esterni quali il caldo o l’umidità.
Anche in gara dobbiamo ricordarci di bere spesso e non lasciarci prendere dalla foga della competizione; perdere qualche secondo per idratarci ci farà sicuramente guadagnare secondi in più a livello di prestazione.



 torna alla lista 
 

#MARCIALONGA
NEWS
ARCHIVIO NEWS


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

E RIMANI AGGIORNATO SU TUTTE LE NOVITÀ MARCIALONGA
Acconsento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità di cui all'articolo 13 del D.L. 196/2003
MARCIALONGA STORE
SPONSOR & PARTNER

Title sponsors

Main Sponsors

Official Sponsors

Sustainable Partner

Official Suppliers

Official TV Broadcaster

Institutional Partners

Friends

Get involved by Dolomites
LOC. STALIMEN, 4 38037 PREDAZZO (TN) IT | T. +39.0462.501110, FAX. +39.0462.501120, INFO@MARCIALONGA.IT | © MARCIALONGA 2017 | TUTTI I DIRITTI RISERVATI
P.I. 01344240229 | REG. IMP. TN N.131497 DEL 15/11/1991 CAP. SOC. VERSATO: € 3201,99 | IMPRESSUM | POWERED BY    Event Builder - Accreditation Management System